Perché lavorare in Berco

Perché lavorare in Berco

Big group or crowd of isolated small people in a line

Circa 2.400 persone lavorano in Berco tra i 2 stabilimenti italiani e le filiali distribuite in 7 paesi nel mondo: esse rivestono un ruolo di primaria importanza e costituiscono il bene aziendale più importante.

Lavorare in Berco significa far parte di un gruppo che dal 1920 ad oggi ha vissuto una storia di sfide e successi che grazie a persone ed al loro lavoro l’hanno portata al ruolo di leader mondiale nel settore movimento terra. Significa anche far parte di thyssenkrupp, realtà multinazionale quotata in borsa e operante in svariati settori dell’acciaio e della tecnologia meccanica che offre, a chi è disposto a trasferirsi, possibilità di crescita professionale ancor più rilevanti.

La possibilità di inserimento in diverse aree professionali e l’opportunità di mobilità funzionale e geografica contribuiscono a costruirsi un bagaglio di conoscenze ed esperienze uniche e di valenza internazionale.

La cultura aziendale si basa sulla collaborazione e sul rispetto reciproco ed è indirizzata al raggiungimento di un obiettivo comune: la realizzazione di prodotti di qualità in grado di ottenere la piena soddisfazione dei clienti.

Tutte le persone che lavorano in Berco hanno l’opportunità di sviluppare la propria professionalità sia “sul campo”, sia attraverso la formazione. Durante l’arco della vita lavorativa in azienda, sono infatti previsti percorsi ed interventi formativi mediante formazione in aula, addestramento “on the job” e iniziative di sviluppo delle competenze per formare e coinvolgere le persone attraverso percorsi strutturati. Berco riconosce il valore della formazione come fattore indispensabile per il successo dell’impresa.

ChiudiX
{{productFinder.title}}